IN ADERENZA ALLE NORMATIVE CHE DISCIPLINANO LA PREVENZIONE DELLE
MALATTIE SUL LAVORO, IL CENTRO HA ALLESTITO UNA SPECIALE SEZIONE
CHE SI OCCUPA ESCLUSIVAMENTE DI TALE MATERIA.
Il Nostro programma relativo alla Medicina del Lavoro è così articolato:
SOPRALLUOGHI DEGLI AMBIENTI DI LAVORO
per la conoscenza dei cicli lavorativi ed eventuali rischi collegati;


 
VISITE DI IDONEITÀ ALLA MANSIONE SPECIFICA
preventive, periodiche e su richiesta del lavoratori che consentono di stabilire l'idoneità psico-fisica per un determinato lavoro. Le visite, rese obbligatorie dalla legge, forniscono uno “status quo” valido per stabilire l'idoneità, l'idoneità con prescrizioni e/o limitazioni e l'eventuale non idoneità del lavoratore allo svolgimento di determinate mansioni;


 
RILASCIO GIUDIZIO DI IDONEITÀ ALLA MANSIONE SPECIFICA



 
VISITE PER IDONEITÀ ALLA MANSIONE SPECIFICA
per apprendisti e minori;


 
COMPILAZIONE DI UNA CARTELLA SANITARIA E DI RISCHIO



 
CORSI DI FORMAZIONE E INFORMAZIONE DEL LAVORATORE
su specifici rischi in azienda (rischio chimico, rischio rumore, video terminali, movimentazione manuale dei carichi);


 
CORSI DI PRIMO SOCCORSO IN AZIENDA
secondo il d.lgs 388/2003;


 
RAPPORTO CON GLI ORGANI DI VIGILANZA E DI CONTROLLO
(unità operative di prevenzione e sicurezza degli ambienti di lavoro delle aziende sanitarie locali);


 
VACCINAZIONI
antiepatitiche ed antitetaniche;


 
esecuzione di tutte le indagini clinico strumentali ritenute necessarie e obbligatorie per legge secondo il D.lgs 81/08 e successive modifiche e integrazioni:

ESAMI AUDIOMETRICI:
necessari per valutare la funzionalità uditiva di un lavoratore esposto a rumore consentendo di effettuare una azione preventiva nei confronti di eventuali deficit uditivi evidenziati.

ELETTROCARDIOGRAMMA:
è un esame di screening che consente di evidenziare precocemente eventuali malattie cardiache e viene eseguito in lavoratori sottoposti a determinate mansioni.

ERGOVISION:
è un esame di screening oculistico per la diagnosi precoce di alcuni disturbi visivi.

ESAME VESTIBOLARE:
l'esame, indicato nello studio delle vertigini, valuta la funzione del labirinto mediante lo studio del riflesso visuo-vestibolare (interazione tra funzione del labirinto e movimento degli occhi), consentendo di effettuare una azione preventiva nei confronti di eventuali deficit dell'equilibrio.

RINOSCOPIA:
metodica diagnostica consistente nell'esplorazione dell'interno del naso e di alcune strutture ad esso strettamente collegate (cavità paranasali, rinofaringe) per valutarne le condizioni, consentendo di effettuare una diagnosi precoce del tratto rino-faringeo.

SPIROMETRIE:
è un esame che serve a stabilire la funzionalità respiratoria di un individuo consentendo di effettuare una azione preventiva nei confronti di eventuali deficit respiratori evidenziati.

RX (del torace, della colonna vertebrale e delle articolazioni).



 
ESAMI CLINICI DI LABORATORIO
esecuzione di tutte le indagini cliniche di laboratorio ritenute necessarie e obbligatorie per legge secondo il d.lgs 81/08 e successive modifiche e integrazioni:
  • ESAMI EMATICI DI ROUTINE
  • ESAMI DELLE URINE
  • DROGA TEST
  • ALCOLEMIA
  • ESAMI TOSSICOLOGICI


 
UNITÀ MOBILI
le visite di medicina del lavoro vengono effettuate su tutto il territorio nazionale, direttamente nelle sedi delle aziende da personale specializzato mediante l'ausilio di unità mobili perfettamente attrezzate.
 
 
Torna su
torna su